filodincanto_parrucchieri

  • Lunedì

    CHIUSO

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    08:30 - 18:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Filodincanto Parrucchieri

Come proteggere i capelli dal crespo in Estate

Come proteggere i capelli dal crespo in Estate

In estate il nemico numero uno dei nostri capelli è il crespo. Che sia una chioma riccia o liscia, il caldo e l’umidità rendono i capelli indisciplinati. Tuttavia, non solo le temperature della bella stagione contribuiscono allo sviluppo di questa condizione; i capelli crespi, infatti, possono essere la conseguenza di molteplici fattori: errato regime alimentare, scarsa idratazione, uso improprio di piastra e ferro per lo styling.

Come abbiamo detto, questo problema può riguardare sia i capelli lisci che ricci e può essere trattato efficacemente anche a casa, oltre che nei saloni di bellezza. In questa guida vogliamo dare alcuni consigli per combattere l’effetto crespo dei capelli in estate.

Styling anticrespo per capelli ricci

I capelli ricci colpiti dal crespo appaiono indefiniti, scompigliati, spenti e opachi: occorre quindi individuare i prodotti più adatti per riportarli alla loro naturale morbidezza e definizione.

Per cominciare, è necessario munirsi di uno shampoo appositamente formulato per capelli ricci e crespi: questo permette infatti di ripristinare il più possibile la struttura dei ricci, rendendoli più sinuosi e morbidi. Insieme allo shampoo è bene affiancare, oltre al balsamo, anche delle maschere emollienti e nutrienti, a base di oli naturali. Sulle lunghezze invece è consigliato utilizzare dei prodotti anticrespo e anti-umidità, come sieri e creme disciplinanti, i quali creano proprio una barriera contro gli agenti atmosferici che contribuiscono a rendere i capelli aridi e opachi. Infine, soprattutto in estate, è consigliato lasciare asciugare i capelli naturalmente all’aria, evitando di utilizzare il phon. Se proprio si rende necessario, allora è meglio scegliere il diffusore, il quale permette di ottenere dei ricci più definiti.

Styling anticrespo per capelli lisci

L’effetto crespo sui capelli lisci e sottili farà apparire la capigliatura gonfia, elettrizzata e svolazzante; individuare i prodotti adatti, permetterà di mantenere una piega luminosa e perfetta.

In questo caso i prodotti da utilizzare sono quelli a base di cheratina e proteine della seta; utilizzare anche degli oli naturali, come l’argan o il burro di karitè, poichè permettono di ammorbidire il fusto e renderlo più sano e luminoso. Inoltre, effettuare l’ultimo risciacquo con acqua fredda permette di attribuire ai capelli maggiore lucentezza. Prima di passare la piastra è indispensabile l’uso di un termoprotettore, per minimizzare gli effetti del calore. Per perfezionare lo styling è anche possibile applicare sulle lunghezze un leggero strato di cera fissante.

Trattamenti contro i capelli crespi

Oltre ai cosmetici, esistono molte soluzioni per combattere l’effetto crespo.
Un esempio sono le spazzole liscianti, da passare sui capelli già asciutti e che permettono di eliminare l’effetto crespo ed evitare la sua comparsa. Ciò che si ottiene dall’uso di queste spazzole sono capelli morbidi, lucidi e leggeri.

Infine, risulta molto utile ed efficace per combattere l’effetto crespo anche dormire su federe in seta. Questo tessuto, infatti, non elettrizza i capelli, ma aiuta a mantenere la loro giusta idratazione, sia per i capelli lisci che ricci, evitando di seccarli e scongiurando la formazione dei nodi.