filodincanto_parrucchieri

  • Lunedì

    CHIUSO

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    08:30 - 18:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Filodincanto Parrucchieri

Ecco come valorizzare il volto con il Frame Cut

Ecco come valorizzare il volto con il Frame Cut

Se sei alla ricerca del taglio perfetto per la prossima stagione, il frame cut di Lily Collins è esattamente la soluzione che fa al caso tuo.
Come dice il nome stesso, parliamo di una soluzione che incornicia il volto e tende a valorizzare ogni genere di ovale, da quello più magro a quello pieno e tondo.
A parlarci del taglio della stagione è il famoso hairstylist Davide Diodovich, che afferma come sia possibile modulare lunghezza della chioma e della frangetta a seconda della donna, così da realizzare un look personalizzato che abbia tutti gli elementi più ricercati del momento.
L’ideale sarebbe lavorare su capelli medio-lunghi, ma anche un corto può essere usato per esaltare i lineamenti e seguire queste linee.
Non a caso, un’icona della moda come l’attrice di Emily in Paris ha deciso di optare per questa soluzione, che consente di mantenere il viso incorniciato anche se si decide di uscire con una coda o un raccolto morbido, essendoci i ciuffi laterali a mantenere la forma del taglio.

Come realizzare un perfetto frame cut

Seguendo ancora le parole di Davide Diodovich, il frame cut è definito un taglio estremamente versatile, che si presta alla chioma lunga, media o al caschetto corto.
Si parte dalla parte centrale del volto, tagliando le ciocche a scalare quasi a ottenere una frangia lunga, da portare aperta sul davanti.
La comodità consiste proprio nel non avere una frangia piena e compatta, ma poterla mettere dietro le orecchie in caso di fastidio senza che l’acconciatura ne risenta.
Per quanto riguarda le lunghezze, anche in questo caso si procede con una scalatura, con lo scopo di avere capelli leggeri e fluidi, che non appesantiscono il look.
Un taglio del genere ravviva quindi la chioma, eliminando le doppie punte e donando un effetto molto romantico.

A quali colori si presta il frame cut

Per realizzare un perfetto frame cut dovrai ricorrere a un parrucchiere esperto, che sappia fare una globale consulenza d’immagine che coinvolge anche il colore.
Potrai scegliere per cromie scure o chiare in base ai tuoi gusti e al colore della pelle, scegliendo varianti fredde o calde a seconda dell’incarnato.
Trattandosi di un taglio scalato e dinamico, dei colpi di luce possono certamente valorizzare le sue linee, facendo risaltare i riflessi, rigorosamente da realizzare secondo un mood naturale.
In particolare, il biondo caldo mixato con il caramello è una delle tendenze della stagione, così come il cioccolato per quanto riguarda i capelli castani.
Anche una capigliatura monotono e lucida si presta a questo taglio, che non pone limiti dal punto di vista della varietà di cromie e di pieghe che si possono realizzare.

Frame cut liscio o mosso?

Il frame cut è versatile anche dal punto di vista della piega, in quanto incornicia il volto grazie alle sue scalature sia nella versione liscia sia mossa.
Le onde certamente massimizzano l’effetto dinamico che si desidera creare, soprattutto se morbide e realizzate con la spazzola, senza ricorrere al ferro e all’anacronistico effetto boccolo.
Se scegli invece la piega liscia, puoi arrotondare le punte per un effetto bon-ton, che valorizza i lineamenti e addolcisce lo sguardo.
Se hai una chioma lunga, non avrai poi alcun problema a raccogliere le lunghezze, scegliendo un raffinato chignon morbido o una treccia bassa.
Le ciocche laterali della frangia, continueranno a incorniciare al meglio il volto, mantenendo la linea del taglio anche con una coda alta o un’acconciatura più complessa.

Puoi scegliere la piega che preferisci e il colore che meglio si addice al tuo incarnato, personalizzando il taglio in base alla tua personalità. Via libera allo scalato e alla leggerezza per il prossimo inverno!