filodincanto_parrucchieri

  • Lunedì

    CHIUSO

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    08:30 - 18:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Filodincanto Parrucchieri

Tagli corti e frangia: ecco la moda capelli di oggi

Tagli corti e frangia: ecco la moda capelli di oggi

Tutte le donne vogliono sentirsi sempre impeccabili e con i capelli alla moda. Sembra ormai confermato che quest’inverno il taglio più trendy sarà certamente quello corto con la frangia. Jenna Ortega, con il suo celebre personaggio Mercoledì Addams, nella serie tv diretta da Tim Burton ha lanciato la moda di questo taglio. Infatti, molte modelle si stanno mostrando in passerella e per strada con quest’acconciatura. Sono tanti i tagli corti che si adattano alla frangia: il bob, il long bob, lo shag, il pixie super spettinato e voluminoso.

Tagli corti e frangia: tutto quello che dobbiamo sapere sulla moda capelli 2023

Quando si tratta di tagliare i capelli, molte donne sono restie e temono di pentirsene. Eppure i tagli corti sono pratici e ci rendono sempre impeccabili e ordinate in ogni occasione. Non è necessario adoperarsi in impegnative messe in piega davanti allo specchio. In genere, qualsiasi sia il taglio, è sufficiente asciugarlo velocemente, aiutandosi con le mani. È alla moda, un taglio molto pratico e spettinato che si può gestire facilmente da casa, asciugandolo, senza il bisogno di fare una vera messa in piega con la spazzola. Anche la frangia è tornata alla moda, sia liscia che mossa, piena e più leggera, da portare anche lateralmente come un ciuffo, magari con la riga laterale. Con l’inizio dell’inverno, la frangia è diventata il must have in tutti i saloni di hair stylist perché rende il viso più tondo e ordinato. Con essa ritornano gli anni ’90 e tutta la magia che li caratterizzava.

Un abbinamento alla moda: bob e frangia

Nel 2022 è andato di moda il mixie cut e sarà portato da molte donne anche lungo tutto il 2023. Consiste in un taglio sbarazzino, più corto davanti e più lungo dietro con frangia a tendina. È adatto a chi ha i capelli voluminosi, meno adatto a chi ha i capelli sottili. Il bob corto al di sopra della mandibola consiste in un altro taglio corto che andrà di moda per tutto il 2023. Il bob, conosciuto in Francia come carré e in Italia come caschetto classico, è un taglio dritto all’altezza della mandibola. È pratico, facile da curare e da asciugare. Si adatta a ogni forma di viso, sia tondo che allungato. Il bob lungo, invece, arriva sotto all’altezza del mento.

Taglio shag e frangia

Le proposte sono diverse: una frangia sfilata, abbinata a un bob irregolare; oppure il look anni ’70 con frangia sottile abbinata al taglio shag, ricco di scalature irregolari. Abbiamo visto anche il taglio shag con scalatura decisa e una frangia piena per dare volume ed è adatta a chi ha il viso allungato.

Il taglio shag ricorda inevitabilmente star del calibro di Farrah Fawcett o Debbie Harry e tutto lo stile rock degli anni ’70. Consiste in scalature interne che creano tanto volume e movimento alle radici e rappresenta un taglio adatto a chi ha i capelli poco folti. In genere è abbinato a una frangia spettinata e leggera che può essere anche portata lateralmente come un ciuffo. Lo shag si adatta anche ai capelli mossi e ricci ed è facile da curare. È contraddistinto da un dettaglio particolare: scalature interne che donano volume alle radici. Il risultato che si otterrà è una capigliatura più folta e movimentata, quasi spettinata a cui va abbinata una frangia irregolare e gonfia che, all’occasione, si può trasformare in un ciuffo laterale.