filodincanto_parrucchieri

  • Lunedì

    CHIUSO

  • Martedì

    09:00 - 18:30

  • Mercoledì

    09:00 - 18:30

  • Giovedì

    09:00 - 18:30

  • Venerdì

    09:00 - 18:30

  • Sabato

    08:30 - 17:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Filodincanto Parrucchieri

I capelli biondo grigio: un colore versatile e sofisticato

I capelli biondo grigio: un colore versatile e sofisticato

Nell’ambito delle tendenze hair, una delle più piacevoli novità è rappresentata dal ritorno in auge dei capelli biondo grigio: si tratta di un colore altamente versatile in termini di stili e di carnagioni, sempre più di moda tra le donne amanti di un look ricercato e sofisticato. A renderlo popolare furono Marilyn Monroe e Grace Kelly, due icone intramontabili.

Star di successo, da Taylor Swift a Gwyneth Paltrow, da Emma Stone a Sienna Miller, da Madonna a Kate Middleton hanno sfoggiato la loro iconica chioma di colore biondo grigio, ottenendo feedback molto positivi, soprattutto dalle influencer. In tutti i casi, il look fresco e giovanile ha messo in risalto la loro personalità magnetica.

Capelli biondo grigio: perché scegliere questa colorazione sempre più di moda?

Vi sono una miriade di sfumature quando si tratta di capelli biondo grigio. Il loro scopo primario è quello di garantire movimento. Un look elegante e al tempo stesso naturale che risulta totalmente differente dal tradizionale effetto biondo spento. C’è un’evidente armonizzazione dei colori, soprattutto in abbinamento a delle scalature. Catturando le ciocche grigie, i capelli potranno contare su un effetto incredibilmente luminoso.

A scegliere il colore biondo grigio dovrebbero essere in larga prevalenza donne e ragazze con capelli chiari: su una chioma bionda o castana chiara, la resa si dimostra decisamente migliore, perché si ottiene un colore naturale, dove non si registrano eccessive variazioni di tono. Va sottolineato, poi, che il biondo grigio ha un effetto coprente per ciò che concerne i capelli bianchi.

Altro aspetto positivo del biondo grigio, secondo gli hair stylist più affermati, è la considerevole versatilità che è in grado di garantire: che si tratti di un appuntamento importante di sera o di un impegno di routine nel corso della giornata, sfoggiare un taglio di capelli con questa colorazione garantisce un importante impatto visivo, soprattutto in abbinamento a un look elegante. Tutto ciò indipendentemente dal tipo di carnagione.

Le sfumature grigie e fredde del colore, mischiandosi al biondo, neutralizzano con successo i riflessi caldi dei capelli. Il top per dire addio alle nuance ramate e per dare un restyling alla propria acconciatura.

Le donne con i capelli particolarmente sottili ne giovano molto con il passaggio al biondo grigio. Il motivo di fondo risiede nell’effetto volume, molto più raffinato se messo a confronto con altre varianti di biondo: si ottiene profondità, senza appesantire in maniera eccessiva.

Ulteriore vantaggio delle sfumature del colore grigio sul biondo è che il look ottenuto è maturo e sofisticato, indipendentemente dalla lunghezza dei capelli: siano questi lunghi o corti, l’effetto wow spesso è scontato.

Capelli biondo grigio: manutenzione

A livello di manutenzione, questa tonalità non richiede un investimento di troppe energie: è sufficiente rinfrescare il look più o meno ogni mese. In questo modo, il colore apparirà intenso come non mai.

Conclusioni

I capelli biondo grigio si dimostrano la scelta ideale per le donne desiderose di sfoggiare un look sofisticato, mantenendo la componente naturale. In caso di capelli bianchi, l’effetto coprente è discreto. Perciò, qualora non vi fosse molto tempo da dedicare alla propria chioma, la cura dei capelli risulterà immediata, grazie a questa tonalità particolare, sempre più di moda tra le influencer e le star di Hollywood.