filodincanto_parrucchieri

  • Lunedì

    CHIUSO

  • Martedì

    09:00 - 18:30

  • Mercoledì

    09:00 - 18:30

  • Giovedì

    09:00 - 18:30

  • Venerdì

    09:00 - 18:30

  • Sabato

    08:30 - 17:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Filodincanto Parrucchieri

Il color tiramisù di Gisele Bundchen per la prossima estate

Il color tiramisù di Gisele Bundchen per la prossima estate

L’estate è fatta di giornate trascorse al sole e tramonti con un aperitivo in mano.
La pelle si scurisce e i capelli acquistano quel delizioso effetto sun kissed che dona luminosità al volto.
Puoi accelerare questo processo e ottenere un risultato naturale prendendo ispirazione dal capelli di Gisele Bundchen, che trova sempre il modo per reinventarsi ogni anno con look freschi e ideali per la sua bellezza dal sapore esotico.
Vediamo quindi quali sono i segreti dei capelli tiramisù e come valorizzare questo colore che dona alla maggior parte delle donne.

I capelli colori tiramisù: la nuova tendenza della stagione

Probabilmente conoscerai la golosità e la cremosità di un dolce della tradizione come il tiramisù ma, se ti soffermi sul colore, noterai come le sue sfumature si possano applicare anche alla chioma, rendendola naturale ma non scontata.
Si tratta di un mix di tonalità che vanno dal marrone caffè al biondo crema, mai troppo nette ma sfumate e mescolate, proprio a realizzare un effetto morbido e delicato.
La radice è leggermente più scura, andando poi a schiarire sulle lunghezze e arrivando a un biondo mai eccessivo.
Si tratta di un ottimo modo per anticipare l’effetto baciato dal sole che caratterizza l’estate, dando un tocco di luce all’incarnato che deve ancora prendere colore.

Il taglio di capelli migliore per il color tiramisù

Partendo dall’esempio di Gisele, il taglio migliore per esaltare il color tiramisù è certamente quello lungo e fluente, soprattutto se la chioma non è della stessa lunghezza ma presenta delle scalature per donare dinamismo.
In questo modo i giochi di colore diventano ancora più sfumati e delicati, senza creare un distacco netto tra le lunghezze chiare e la base più scura.
Si tratta comunque di una colorazione che si presta benissimo anche ai capelli di media lunghezza, soprattutto se asciugati in maniera naturale e con un’attuale piega a onde.
L’importante è che le lunghezze non siano troppo corte, per evitare che si perda la sfumatura che parte dall’alto e termina in basso.

A chi si addice meglio il color tiramisù

Il color tiramisù può essere sfruttato in maniera universale da ogni tipologia di donna, perché con la sua delicatezza rende ad addolcire i tratti e rendere il volto luminoso.
In base al sottotono della pelle, puoi scegliere di realizzare delle nuance fredde o calde, partendo da una base color caffè e scendendo con un biondo grano, oppure usando il color caramello nel mezzo per scaldare il tono.
I capelli tiramisù, con le loro sfumature, si prestano anche a diversi tipi di acconciature, in quanto gli intrecci vanno ad evidenziare la variazione di colore.
Le trecce sono pertanto adatte a mostrare il naturale effetto baciato dal cole, così come una coda morbida e laterale.

Come mettere in piega i capelli tiramisù

I capelli tiramisù godono del movimento e del dinamismo, quindi dimentica le acconciature piatte e molto strutturate, che non permettono al colore di dispiegare il suo potenziale.
Punta invece su delle onde morbide, realizzate con il ferro o con la piastra, oppure su un’asciugatura naturale, utilizzando un fissante per fermare le ciocche ed eliminare l’effetto anticrespo.

Ciò che otterrai sarà uno stile estremamente glamour e raffinato, non troppo impostato e adatto a ogni occasione, ideale per l’estate.
Potrai legare i capelli mantenendo la loro bellezza naturale e la sfumatura dalla radice alle punte, servendoti di trecce o di un raccolto morbido.

Ogni donna troverà la sua sfumatura, calda o fredda in base al fototipo, con base scura o delicata così da non dover ricorrere ad aggressive tinte schiarenti.