filodincanto_parrucchieri

  • Lunedì

    CHIUSO

  • Martedì

    09:00 - 19:00

  • Mercoledì

    09:00 - 19:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:00

  • Venerdì

    09:00 - 19:00

  • Sabato

    08:30 - 18:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Filodincanto Parrucchieri

French Twist: un’acconciatura chic per un’occasione elegante

French Twist: un’acconciatura chic per un’occasione elegante

D’estate, donne e ragazze sono solite acconciarsi i capelli con il classico chignon, anche nella sua versione disordinata, per far fronte al caldo eccessivo o per comodità. In alcune situazioni, però, questa pettinatura non risulta particolarmente elegante. Per una cena al ristorante o una serata raffinata con la propria dolce metà servirebbe raccogliere i capelli per rimanere fresche, ma allo stesso tempo avere un aspetto chic e di classe: ed ecco che arriva la french twist. Scopriamo di cosa si tratta.

Cos’è la French Twist

Questa pettinatura è una variante dello chignon, con una forma particolare a conchiglia. Può essere sfoggiata sia nella sua versione classica, adatta a situazioni formali ed eleganti, come un convegno di lavoro, una cena galante o una cerimonia, ma molte influencer preferiscono sfoggiarla nella sua versione spettinata, con ciocche sottili che fuoriescono sulla parte anteriore in prossimità del viso. Difatti, in questa versione più ”sbarazzina” è adatta anche ad occasioni meno formali, ma per chi vuole mantenere comunque un tocco di classe.

Come si fa la variante elegante dello chignon?

A vederla può sembrare complicata, ma in realtà è una pettinatura molto semplice da fare. Tutto quello che servirà è una spazzola, delle forcine e la lacca se necessaria, in base al proprio tipo di capelli. In primis dovrai lavare e pettinare accuratamente i capelli, facendo attenzione a togliere tutti i nodi, in quanto la loro presenza potrebbe creare qualche difficoltà e non donare l’effetto finale desiderato. Una volta fatto ciò, con l’ausilio di un pettine si dovranno portare tutti i capelli da un solo lato, tirando bene e fermandoli con qualche forcina. Se si ha una chioma particolarmente folta o spessa, potrebbe essere necessario fissarla con della lacca.
Le ciocche che saranno rimaste sciolte dovranno essere legate con un elastico e disposte sulla parte laterale. Una volta fatti tutti questi passaggi, i capelli andranno girati verso l’alto e poi attorcigliati su se stessi, in modo da creare una specie di chignon a conchiglia. L’acconciatura dovrà, anche in questo caso, essere fissata con delle forcine, ma è importante che non siano visibili, dato che non risulterebbero eleganti. Per la versione spettinata, durante l’asciugatura dei capelli si possono creare delle onde e, alla fine, lasciare due ciuffetti ondulati cadere davanti agli occhi. Se si vuole ottenere l’effetto ”ragazza universitaria”, la french twist wavy è perfetta.

French twist: dona a tutte?

Quando si acconciano i capelli l’importante è seguire il proprio stile e soprattutto i tratti e le proporzioni del viso, in modo da optare per ciò che valorizzi maggiormente il proprio aspetto estetico e creare la giusta armonia.
Vieni in Salone e scopriamo insieme il tipo di french twist che più esalta il tuo viso e la tua personalità.

This will close in 20 seconds